La partnership tra MSC ed UNICEF supera gli 8 milioni di euro

MSC Crociere ha annunciato oggi di aver raccolto oltre 8 milioni di euro per l’UNICEF grazie ai generosi contributi dei suoi ospiti. I fondi raccolti sono utilizzati per fornire ai bambini malnutriti alimenti pronti all’uso (RUTF) come Plumpy Nut® e, ad oggi, sono state consegnate più di 6,5 milioni di bustine di RUTF ai bambini in Etiopia, Sudan del Sud, Somalia e Malawi.

Pierfrancesco Vago, Presidente Esecutivo di MSC Crociere ha commentato: “Siamo lieti di aver raggiunto questo nuovo traguardo, grazie alla generosità dei nostri ospiti. In quanto Compagnia a conduzione familiare, ci preoccupiamo particolarmente del benessere delle famiglie in tutto il mondo. Attraverso i fondi raccolti a bordo delle nostre navi grazie all’iniziativa ‘Get on Board for Children’ per fornire cibo salva-vita a bambini gravemente malnutriti in tutto il mondo dove e quando si rende più necessario.”

MSC Crociere e UNICEF hanno lavorato in partnership dal 2009 e insieme hanno istituito nel 2013 un’iniziativa globale per aiutare i bambini malnutriti nei Paesi in via di sviluppo e in quelli colpiti da crisi. L’iniziativa mira ad incoraggiare gli ospiti di MSC Crociere a donare un contributo all’UNICEF.

Tra il 2013 e il 2017, grazie a questi generosi contributi, oltre 20.500 bambini sono stati curati in Somalia, più di 15.700 in Sudan del Sud, oltre 9.400 in Etiopia e, recentemente, oltre 35.000 in Malawi. Di fronte a molteplici sfide come la scarsità di cibo, le inondazioni, le economie stagnanti e le siccità prolungate, la necessità di aiuti alimentari in questi Paesi è cruciale, specialmente per la vita dei bambini. Attraverso questa partnership di lunga data, MSC Crociere e UNICEF cercano di combattere insieme la fame nel mondo e dal 2013 hanno contribuito a sfamare quasi 81.150 bambini e le loro famiglie.

Fino alla fine del 2019, in particolar modo in Malawi, MSC Crociere sarà l’unico partner aziendale a lavorare per offrire il proprio supporto nell’area all’UNICEF per raggiungere il 45% dei bambini gravemente malnutriti in tutti i 28 distretti. Questo programma, attraverso il supporto di MSC Crociere, mira a curare e riabilitare 45.000 bambini che soffrono di grave malnutrizione attraverso 621 tonnellate di alimenti terapeutici pronti all’uso, nonché latte terapeutico e altri prodotti altamente nutritivi.

L’attuale decisione di concentrare gli aiuti nel Malawi è dovuta a motivi specifici, come spiega Hans Künzle, Presidente di UNICEF Svizzera: “Oltre la metà dei 18,2 milioni di abitanti del Malawi ha meno di 18 anni. Circa il 63% dei bambini soffre di povertà multidimensionale. Tuttavia il Malawi ha compiuto progressi significativi verso il benessere dei bambini, grazie al prezioso supporto di MSC Crociere. Pertanto è estremamente importante continuare il nostro lavoro in questo paese. L’obiettivo è che tutte le ragazze e ragazzi del Malawi, in particolare i più svantaggiati e i più poveri, vedano realizzati i loro diritti“.

Share This