Gli sforzi del Gruppo MSC per le popolazioni dei Caraibi

Aggiornamento 10 novembre 2017: MSC continua ad assistere le popolazioni nella ricostruzione delle strutture distrutte dagli uragani del settembre scorso.

La Compagnia ha annunciato la donazione al governo delle Isole Vergini Britanniche di una struttura prefabbricata di 370 metri quadri che servirà da scuola sull’isola di Virgin Gorda. Tutte le 15 scuole del terriotorio sono state distrutte dagli uragani.

E’ nostra responsabilità come compagnia familiare, da 300 anni nel mondo marittimo, di andare in aiuto di coloro in difficoltà“, ha detto Richard Sasso, Presidente di MSC Cruises USA. “Questa donazione è uno dei modi in cui noi stiamo dando il nostro supporto e siamo orgogliosi di poter usare le nostre risorse globali per rifornire le comunità dei Caraibi del necessario per ripartire.

A partire da settembre, il Gruppo MSC, tra cui la Mediterranean Shipping Company, MSC Crociere e Grandi Navi Veloci, sta contribuendo significativamente allo sforzo globale per supportare le comunità e le isole dei Caraibi che sono state maggiormente colpite dai recenti uragani.

Attraverso il suo vasto network e seguendo la tradizione marinaresta di aiutare sempre coloro in difficoltà, MSC è impegnata a fornire assistenza alle isole di Puerto Rico, St. Maarten, Tortola e Dominica. A questo proposito il traghetto GNV Excellent è partito da Genova il 10 ottobre scorso con un carico di aiuti umanitari diretti a queste comunità.

Con la maggior parte dei porti dei caraibi ora aperti, MSC, insieme agli altri attori del comparto crocieristico, sta lavorando per supportare i governi locali nei loro sforzi per riportare la situazione alla normalità e ricostruire le infrastrutture danneggiate sulle isole colpite.