MSC Meraviglia è entrata in servizio lo scorso giugno diventando l’ammiraglia di casa MSC, nonché il primo step nel nuovo piano industriale che da quest’anno al 2026 porterà 11 navi in flotta. Tra le caratteristiche più apprezzate è la promenade interna, battezzata Galleria Meraviglia, a spiccare, grazie alla sua commistione di stili diversi che dialogano tra loro e al concept da Corso cittadino ma, soprattutto, per quello che si può apprezzare alzando lo sguardo: il LED Dome. In altri termini una volta costituita da 1400 piastrelle a LED interconnesse che copre i 96 metri di lunghezza della Galleria formando 480 metri quadrati di spazio interattivo capace di riprodurre una vasta gamma di ambientazioni, dal cielo stellato al mondo sottomarino, passando per il Giurassico.

Sono dunque i contenuti la forza del LED Dome, sapientemente creati dal team di 4DODO, uno studio creativo con base ad Udine, Friuli-Venezia Giulia, che si occupa di comunicazione visiva ed immersiva per lo spettacolo, il teatro e la comunicazione, utilizzando le nuove tecnlogie digitali per la creazione di contenuti dal forte impatto sensoriale.

In questo interessante video gli ideatori raccontano come hanno affrontato il progetto di Meraviglia.