Stasera l’ultima “meraviglia” della flotta MSC, MSC Meraviglia è stata battezzata a Le Havre con una sfavillante cerimonia per mano di Sophia Loren, leggenda del cinema internazionale e madrina di tutte le navi costruite dalla Compagnia. Con una stazza lorda di 171.598 tonnellate e una capacità massima di 5.714 passeggeri, MSC Meraviglia è la più grande nave mai costruita da un armatore europeo, la seconda classe di navi più grandi del mondo ma anche la più grande nave a entrare in servizio nel 2017. Presenti Gianluigi Aponte, fondatore e Presidente Esecutivo, nonché armatore della nave, che ha preso parte all’evento insieme alle famiglie Aponte e Aponte-Vago, nonché il CEO Gianni Onorato.

Abbiamo una visione ambiziosa per il futuro ed MSC Meraviglia segna l’inizio della seconda fase di crescita per la nostra compagnia” ha affermato Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Crociere. “Questa serata, infatti, è per tutti di noi di MSC Crociere un momento di orgoglio, rappresentato dal varo della nostra prima nave di nuova generazione.”
“Le nuove navi che stiamo costruendo – riceveremo sei nuove navi solo tra il 2017 e il 2020 – sono appositamente costruite con innovazioni sia nel prodotto che nel design, così con tecnologie marittime e per il consumatore più moderne e innovative, finalizzate a creare un’indimenticabile esperienza sul mare per ospiti di tutte le età. MSC Meraviglia è la prima nave che esprime questa nuova visione dettando un nuovo standard per le navi da crociera che diventeranno esse stesse una destinazione di vacanza”.

MSC Meraviglia è la nuova ammiraglia della compagnia, la 13esima nave della flotta e la prima nuova nave di MSC Crociere che entrerà in servizio come previsto da piano di investimenti senza precedenti della compagnia. L’evento di stasera e la nave stessa sono stati ispirati alle meraviglie del mondo, come suggerisce il nome stesso della nave. La cerimonia del battesimo è stata presentata da uno dei comici più apprezzati d’Europa, Gad Elmaleh. L’intrattenimento è stato a cura di artisti di fama internazionale come Patrick Bruel, che canterà alcune tra le sue canzoni più note e gli ambasciatori UNICEF Kids United, che si esibiranno promuovere la pace e la tolleranza.Il momento clou della serata è stata la sfilata degli ufficiali della nave e poi il taglio del nastro da parte di Sophia Loren.

L’evento terminerà con un tocco di alta cucina, la Chef Hélène Darroze, che vanta 2 stelle Michelin, ha creato un menu per la cena di gala e un piatto esclusivo per tutti gli ospiti. Il menu trae ispirazione dalla passione della chef Darroze nel combinare i sapori francesi con quelli inglesi, per regalare ai propri ospiti un’esperienza gourmet semplice ma elegante. MSC Crociere e Chef Darroze sperano di poter estendere la collaborazione anche oltre questa serata e stanno già lavorando per realizzare una nuova partnership.